Comune

Gastronomia

Le pizzelleLa cucina locale è legata alle tradizioni di un tempo ed è espressione di ingredienti prodotti nelle campagne locali nonchè della maestria e dell’operosità delle massaie. Tipici di Belmonte sono i cosiddetti "cavatelli" al ragu' di carne di cinghiale o lepri.
I piatti sono preparati con i prodotti poveri della terra, come le cosiddette "foglia e patane" (verdura e patate fresche); rinomati anche i legumi quali lenticchie e i fagioli.
Ottimi i prodotti caseari: caciocavalli, ricotta fresca, formaggio di pecora.
La tradizione locale è legata alla copiosa “canestra dei dolci tipici” di Belmonte preparati per le festività di rito: i panettoni, le ostie, le pizzelle, le scorpelle fatte con lievito di pasta di pane, acqua e farina, il fiadone (un rustico ricco di formaggio nostrano e uova fresche), le"zite", un dolce di pasta di mandorla ricoperto con glassa di zucchero.
Singolare e legata unicamente al giorno di San Martino è la “pizza con i soldi” che si presta ad una sorta di gioco per i bambini della famiglia: realizzata in tante porzioni quanti sono i suoi componenti, ogni fetta recava all’interno una o più monete ad eccezione di una sola porzione, che sarebbe toccata in sorte al meno fortunato dei commensali.
Tra le tipicità sono da ricordare anche i “raffaioli”, pasta a forma rettangolare e piatta cotti nella “tiella” con coperchio tra due strati di brace; le “pesche”, formate da due semisfere tenute insieme dallo zucchero caramellato, bagnate in alchermes e decorate con foglioline di alloro. Particolari e realizzati in ogni circostanza sono infine gli “uccelletti", ripieni di marmellata di amarene, un tempo di forma più allungata con ripieno di mosto cotto, mollica di pane e mandorle o marmellata d’uva.
 Importante riflessione riguarda gli strumenti con cui i dolci vengono realizzati: oltre al forno a legna, erano e sono ancora utilizzati la “tiella”, la “coppa” per pulire il fuoco o per cuocervi le patate che deve essere coperta con calda brace e il “ferro” per cuocervi le “pizzelle”, composto da due piastre rettangolari a manico lungo con incisione dell’anno di realizzazione e le iniziali della famiglia. 
 
© 2008 - 2018 -Sito web realizzato nell'ambito dei servizi erogati dal CST - ALI ComuniMolisani      Web site: www.alicomunimolisani.it - Progettazione e sviluppo web: Plaganet